Psicologo
Psicoanalista
Psicoterapeuta

ASTI

Psicoanalisi, percorso analitico individuale junghiano

Orientata all’indagine del profondo e dei fenomeni dell’inconscio. L’osservazione attenta dei sogni in relazione al materiale mitologico diventa il motore di ricerca e scopo di ciò che è il processo di individuazione. 
Il lavoro analitico migliora la persona?
Chi entra in analisi lo spera, così come spera di arrivare a stare meglio.
In realtà l’analisi si prefigge di andare oltre questi limiti morali e ambisce all’ampliamento della personalità. Aiuta a conseguire una più ampia consapevolezza di se stessi e una conoscenza dei lati nascosti e misteriosi.
Pertanto non è questione di migliorare o peggiorare ma di esplorare e far vivere altre parti della personalità.
Questo è un fatto che costruisce equilibrio, una base più solida su cui appoggiare sé stessi.
Ci permette di avere una maggiore quantità di risorse disponibili per affrontare la complessità e le difficoltà della vita e più strumenti per goderla.

 

Torna su